Non voglio fare più la pipì a letto! (Italian Edition)

All Questions
Free download. Book file PDF easily for everyone and every device. You can download and read online Non voglio fare più la pipì a letto! (Italian Edition) file PDF Book only if you are registered here. And also you can download or read online all Book PDF file that related with Non voglio fare più la pipì a letto! (Italian Edition) book. Happy reading Non voglio fare più la pipì a letto! (Italian Edition) Bookeveryone. Download file Free Book PDF Non voglio fare più la pipì a letto! (Italian Edition) at Complete PDF Library. This Book have some digital formats such us :paperbook, ebook, kindle, epub, fb2 and another formats. Here is The CompletePDF Book Library. It's free to register here to get Book file PDF Non voglio fare più la pipì a letto! (Italian Edition) Pocket Guide.

artion-diz.ru/includes/2019-12-17/sayt-znakomstv-tv-dvoe-ru.php Etichette: patreon comic castration cuckold. This time we have an comic of two pages, focused on men who lose their penis in the guillotine, and some devil-women who feed on them. Featured me, in devil version, riding a man the actual client with an toothed vagina!. That's right. The short story will end with me that cuts the balls of bad happened.

I told you the story because i am not authorized to publish the pages, except the first page, where the customer's face is not visible. This single page probably will be released on Patreon with the color video tutorial or, who knows, in full here in the blog, because what you will see will be sadly incomplete.

  • Home - Teatro La Fenice di Venezia Official website!
  • Slowness Gives Wholeness: Decelerating Into Transformation (Natures Healing Pyramid Series Book 2)!
  • Mama Lisa's Books.

La fantasia non ha limiti.. Quando penso di aver disegnato proprio tutto, ecco che arriva l'idea nuova. Questa volta abbiamo una storia di due pagine, incentrata su uomini che perdono il proprio pene nella ghigliottina, e delle donne diavolo che si nutrono di essi. Etichette: patreon me video tutorial. Etichette: patreon. Etichette: patreon spidey comic. Unfortunately i can't show the faces of women, because they are real people only the faces, not their bodies!

The customer is now an friend and we do many funny works together. Here is the link to our other collaborations, which we have appreciated so much in the past! Ecco il link di altre nostre collaborazioni, che avete apprezzato davvero tanto in passato! But Ivan and Chiara are determined to make it happen, despite all of the difficulties involved. New World Pictures. He directed films such as La Dolce Vita and Nights of Cabiria , which have been hailed as some of the greatest of all time. In , he was awarded an honorary Oscar for Lifetime Achievement.

Set in s Fascist Italy, Titta watches the actions of everyone from his family to the Fascist loyalists to sensual women, with certain moments shifting into fantastical scenarios. Un classico del cinema italiano, vincitore del premio Oscar, Amarcord narra la storia di Titta, un ragazzo di paese che si caccia nei guai insieme agli amici e osserva il comportamento dei personaggi strani che lo circondano. His work is based on social, historical and anthropological Cinema with particular focus on international genre cinema.

His screenings are events shown Worldwide - mostly in Europe and Usa - with historical lectures. Pierette, who survived the catastrophic Andrea Doria-Stockholm collision as a 9-year-old immigrating to America with her grandparents, has uncovered a cold case that vindicates Captain Piero Calamai of the Italian luxury liner. She returns to her beloved village of Pranzalito, near Torino, to expose the shocking truth surrounding the collision in time for the 60th anniversary of the tragedy. Pierette ritorna al paese di Pranzalito, in provincia di Torino, per raccontare la scioccante scoperta in vista del sessantesimo anniversario del naufragio.

He is considered to be one of the directors who brought critical acclaim back to Italian cinema. This Oscar Winning films follows a boy by name of Salvatore Di Vita as he discovers the perfect escape from his in life in a war-torn Sicilian village - the Cinema Paradiso movie house. As he grows up, he still has a deep love of film but refuses to leave his small town. Now working as the projectionist in the cinema, his girlfriend must work to convince him to leave the town and pursue his passion for filmmaking.

Nuovo Cinema Paradiso racconta la storia di un bambino, Salvatore, in un paese siciliano durante la Seconda Guerra Mondiale. Anni dopo, lavorando come proiezionista lui stesso, Salvatore viene invitato dalla fidanzata ad abbandonare il villaggio e farsi ispirare dalla propria passione per il cinema. Famous for its music, museums, and thriving arts scene, this Southern Italian city is also the birthplace of pizza and espresso as we know it, making it the perfect place for David to embark on a culinary adventure. He uncovers hidden gems in the city and explores the surrounding scenic islands of Capri, Ischia, Procida and the beautiful Sorrento peninsula.

Through David, we get to know the proud and passionate Neapolitans and experience the real Naples: gritty, colourful, vibrant and full of life. Famosa per la sua musica, i musei e la vita artistica, Napoli rappresenta una meta speciale per Rocco, che ne scopre le eccellenze gastronomiche in un viaggio davvero speciale. At a youth detention centre Daphne, arrested for theft, falls in love with Josh, who is also a young robber. Men and women cannot meet in jail and love is forbidden. The prison is not only a deprivation of freedom but a deprivation of love.

Carcere minorile. Daphne, detenuta per rapina, si innamora di Josh, anche lui giovane rapinatore. She started her career working on documentaries, and won the Solinas Prize, the best documentary prize at the Torino Film Festival and a David di Donatello nomination. The most potent solar storm recorded hits Earth, causing power surges and blackouts. What was supposed to be a fleeting one night meeting, will soon turn into an unexpected coexistence full of surprises.

Testimonianze

He is currently the principal of And Others, a community development and production company. His most current project is working with refugees in Greece using participatory video practices to tell their stories. This Oscar award winning film shows three stories of love in different parts of Italy. In Naples, a poor woman named Adelina supports her husband by selling cigarettes on the black market and avoids incarceration by continuously getting pregnant.

In Milan, Anna, a wealthy woman, is having an affair with Renzo and must decide if she wants to remain loyal to her rich husband or leave him for poor Renzo. A Napoli una povera donna, Adelina, mantiene il marito vendendo sigarette. A Milano, la ricca Anna tradisce il marito. A Roma, una prostituta, Mara, chiede aiuto ad un cliente per rigettare un ragazzino innamorato. A fascinating story about a group of Italian Roman Catholics in a small village, who underwent a mass conversion to Judaism in Fascist Italy.

And who over a period of twenty years of observing Jewish practices, left Italy and emigrated to the new state of Israel in This is an incredible occasion to bring together and create meaningful friendships between Jewish and Italian communities. The sumptuous cocktail hour before the show provide guests with an opportunity to enjoy refreshments and mingle. Best of all, Red Carpet help to open up a world of possibilities by supporting Baycrest. The short Fashion Films are a cinematic representation of those creations. He returned to Milan in and worked on his first feature film in 16mm, Paesaggio con figure.

In he established the production society Monogatari and the following year he started working on documentaries too. In he made Pane e tulipani, a very successful movie sold around the world. Alberto Casiraghy and Josef Weiss are true bibliophile artists. One in Osnago, the other in Mendrisio, they have been dedicating themselves for years to valuable editorial and typographic activities, still printing with mobile characters, preserving the memory of a perfect ingenuity made of manual skills and technique, but also of inventiveness and poetry.

Silvio Soldini gives us a realistic and poetic portrait of these two artists-artisans, who chose one of the oldest professions in a modern world, finding great success and approval. Proprio come Johannes Gutenberg. In he graduated from the Centro Sperimentale di Cinematografia in Rome. Paolo is a skeptical year-old who works as a sales clerk in a Turin department store. Mia is a back-up singer in a band who is practically homeless. One night, by chance, he meets Mia and she turns his life upside down.

Driven by the desire to see her home, Paolo begins a journey that will bring them both across Italy and will help them discover their irrepressible desire to live. There is a Light is a dramatic comedy that explores an intimate point of view; a road through our country in search of a future. Paolo ha 30 anni e conduce una vita solitaria, quasi a volersi nascondere dal mondo. Una notte, per puro caso, incontra Mia, una prorompente e problematica coetanea al sesto mese di gravidanza, che mette la sua vita sottosopra.

Louvet has worked at Arte TV channel for 10 years. Italy, , surrounded by convinced and devoted friends, Francis of Assisi seeks purity and innocence among the poor. Francis is summoned by the Church to rewrite the founding text of their brotherhood, which will become the Order of the Minor Friars. His first feature film was Mozzarella Stories. In he made Indivisibili which was awarded the Pasinetti prize for best movie at the Mostra del Cinema di Venezia. Daisy and Viola are conjoined twin sisters on the verge of turning 18, and living in the suburbs of Naples.

The twins have been blessed with beautiful voices, allowing them to perform at weddings, communions and baptisms while making enough money to support both themselves and their entire family. Daisy and Viola are kept isolated from the rest of the world by their own father, who wants to exploit them for income. Le cose vanno bene fino a quando non scoprono di potersi dividere.

New York Arturo, a Sicilian emigrant, is in love with Flora who is already engaged to the son of a well known New York boss. Despite this, she loves Arturo and they would like to get married. Arturo starts a journey to the Italian island and will take part in an event which will change the history of Sicily, Italy and the Mafia. Anno Per poterla sposare, il nostro protagonista deve ottenere il consenso del padre della sua amata che vive in un paesino siciliano. At age 19 he became the youngest person to graduate from the Los Angeles Film School.

His extensive career has earned him numerous awards from renowned festivals and international awards competitions. He recently completed directing and producing the original feature film In Search of Fellini and is in development on several other short films, features films and commercial projects. Lucy has never kissed a boy, never had a job, and never really had any friends. Lucy leaps into adulthood, riding her Vespa to Cleveland for an ill-fated job interview.

In a burst of courage, she leaves her small-town home to find the filmmaker and unlock his mysterious enigma and her own. Lucy non ha mai baciato un ragazzo, mai avuto un lavoro e nemmeno un vero amico. Lucy decide di andare a Cleveland per un colloquio di lavoro. Expert in opera, she is specialized in communications, performance, and media relations. She is an opera singer, a published writer and an active lecturer.

The evolution of the group, and the enduring friendships that the women have formed over decades, can be traced back to the vision their founder Jackie Rosati.

In his directorial debut, he displayed his exceptional skills in directing actors and dealing with dramatic themes with an ironic and light tone. Donatella is a young quiet tattooed woman, locked in her own mystery. They are both patients of a mental institution and subject to custodial measures. In he debuted on stage directing La foresta-radice-labirinto. Finance ministers from the richest countries in the world have gathered together in a secluded luxury hotel in Germany for a meeting that may decide the future of the world.

Following a tragic event, the meeting is suspended, and a battle between the Ministers and the monk ensues, as they believe Salus was given top-secret information during a confession. While Salus remains the stubborn defender of the secrecy of confessions, the authorities are overwhelmed by doubt and uncertainty. Mentre Salus custodisce con fermezza quanto appreso in confessione, gli uomini di potere vengono assaliti da dubbi e incertezze.

In they made their film debut with Chiedimi se sono felice. In the small Sicilian village of Pietrammare, the moment has arrived to elect a new mayor.

I due volti della bellezza

His opposition comes in the form of 50 year old Professor Pierpaolo Natoli, with no political experience, an honest man just wanting to give his 18 year old daughter, Betti, an alternative for her first time voting. Pierpaolo will try to win against all odds, and with the help of Salvo and Valentino championing his cause.

I nostri due eroi Salvo e Valentino sono schierati su fronti opposti. He is best known for his work in horror, particularly the sub genre giallo and for his influence on modern horror movies. While visiting an art gallery in Rome with his girlfriend, an American writer named Sam witness an unsuccessful murder attempt by a mysterious figure.

Sam then becomes a key witness in an ongoing police investigation for a serial killer since the police suspect that that was who Sam saw in the gallery. Sam begins to search for clues that may help him identify the killer only to discover that he may be the next intended victim. Sam va alla ricerca di indizi per scoprire il colpevole, quando si rende conto di essere lui il bersaglio del prossimo delitto.

After assisting Nanni Moretti, Florestano Vancini and Daniele Luchetti, in he made his feature film debut with the comedy-drama Auguri professore. In he made his television debut, directing the mini series Il sequestro Soffiantini. After being married for fifteen years, Valeria and Nicola decide to amicably divorce.

They are no longer in love. Valeria is ready to give up this chance, but when she finds out Nicola is having an affair with a beautiful young nurse, she accepts the new job. Dopo quindici anni di matrimonio, Valeria e Nicola decidono di divorziare in maniera civile. He was an Italian director and actor, a leading figure in the neorealist movement and overall considered one of the most important cinema figures of all times. It tells the World War II era story of a cynical, successful businessman named Domenico, who - after meeting a naive country girl, Filumena Marturano - one night in a Neapolitan brothel - keeps frequenting her for years in an on-off relationship, as she continues working as a prostitute.

Dalla darkwave degli esordi, i Diaframma si sono via via orientati verso un punk rock cantautorale e a quelle perle che la rivista Rollingstone ha eletto tra i migliori dischi italiani di tutti i tempi, se ne sono aggiunte molte altre, tracciando un percorso allo stesso tempo coerente e ed evolutivo. Canzoni, o meglio favole nostalgiche ed ubriache, che odorano di mare sconfinato, pirati, guerre e balene di Herman Melville. La data di Fucecchio precede di qualche giorno un tour europeo. Aggiungendo del suo, chiaro. Generi diversi per un mix di suoni, richiami e melodie che traghettano la musica italiana verso nuovi orizzonti.

E il nuovo che avanza passa dal Tender, potete giurarci. Un disco di puro istinto ed espressione. Il cantautore del futuro anteriore. Marco presenta il disco con live pirotecnici. Gli unici strumenti utilizzati sono synth e campionatori rigorosamente suonati dal vivo , per dare da subito un'impronta elettronica e moderna.

Availability

Un lungo tour che Ettore Giuradei affronta col sorriso sulle labbra, visti gli applausi e le recensioni al miele. Come il nuovo album, eponimo, pubblicato da Picicca Dischi con cui i Giuradei saziano la sete di tutti i sentimenti possibili, esortano a godersi l'ultimo respiro e a muovere le cose per riscrivere il presente. Raccontano in modo magistrale le ansie di chi ha perso la bussola del suo tempo, la fame d'amore, il godimento.

Con una schiettezza disarmante. Tra le centinaia di date inanellate dagli Hacienda in due lustri tondi tondi non si contano infatti le trasferte, compresi tre tour nelle terra di Albione e tappa al londinese Pretty Green Store. Ma qualcosa bolle in pentola!!! Misto punkadelico e riff che rimangono impressi come tatuaggi.

I Plastic Man sono di Firenze, suonano insieme da tre anni e sono partiti da uno psycho-beat sixties. Le scelte del suono e degli effetti delle chitarre ricadono su tremoli e riverberi che mostrano lo sbocco naturale della band: riproporre nel nuovo decennio un garage come i Plastic Man lo intendono, ragionato ma non troppo, istintivo, fresco, non super prodotto ma nudo e crudo. Nove tracce, quasi interamente strumentali, elettronica e tastiere che sembrano prendere il sopravvento, tra delay e loop, per poi sciogliersi in melodie chitarristiche e atmosfere stratificate.

I fiorentini Vickers lo fanno da cinque anni ed i risultati sono sorprendenti. Insomma, soddisfazioni.

I prossimi eventi

Grazie Dr. And, last but not least, one of the best Finnish products. Below is some of it in English……. Each time I would say one, then sing it again and answer, Two, then three and we could count to ten in Italian. Mi basta questo pensiero per continuare a farlo.

E poi questa etichetta brit comincia ad andare stretta. O per la zuppa. Ma fatelo. Il piatto forte del Festival - dopo la zuppa, chiaro - domenica 14 luglio per il gran finale. La prima stagione del Tender finisce come era iniziata. Alla grande. Sono proprio questi elementi - l'attenzione alla storia, al nostro comune passato e alle interazioni tra gli uomini - a rappresentare la vera cifra stilistica del progetto e del disco. Il richiamo esplicito ad episodi chiave, seppur tremendi, nell'evoluzione della nostra storia recente, infatti, apre la strada al fortissimo impatto emotivo generato dallo sguardo impietoso che i testi di Karim, crudi e diretti, gettano sull'animo umano, sulla sua violenza e la sua bassezza.

Il disco vede anche la partecipazione di Nicola Manzan violino in "La notte dei lunghi coltelli" , Aimone Romizi voce in "Levami le mani dalla faccia" e cori in "La nave marcia" , Emanuele Braca violoncello e viola in "La notte dei lunghi coltelli" e Diego Pani voce in "D'isco deo. Nel esce il 7" ep per la Full Speed Ahead di Toty che rimane colpito dalle loro incursioni pirata. Dopo tanti live e un percorso tortuoso, nel ecco il primo album. Dove eravamo rimasti? Da allora i Maldita Societad non si vedevano sulle scene. Un sound in continua evoluzione che li aveva imposti a cavallo del nuovo millennio, portandoli dritti alla finale del Sanremorock Festival, edizione Adesso, si ricomincia!

Non una serata come le altre, visto che si festeggia il compleanno, del cantaurocker fiorentino. A differenza di molti colleghi, col tempo il suo stile ha saputo evolversi, verso un cantaurock di chiara impronta indie, rabbioso e iconoclasta, poetico o tranchant. Sono quasi tre lustri che i nostri ci danno dentro con una musica strumentale fatta di percussioni tribali e latinoamericane, chitarre taglienti e ultrareverberate, organi hammond e synth. Imprescindibile il debito che hanno con i maestri delle colonne sonore di certi b-movies: Morricone, Piero Umiliani, John Barry, Lalo Schifrin Un album, eponimo, prodotto da Dario Brunori e incensato dalla critica.

Voce squillante e chitarra, una scrittura scabra, rugginosa, confessionale e rabbiosa. Quindi un anno vissuto intensamente, oltre cento date, lunghe interviste, belle foto, ottime recensioni. E adesso? Maria Antonietta, al secolo Letizia Cesarini, nasce a Pesaro nel Rude, irregolare, aspra come uno schiaffo in pieno volto, e poi improvvisamente leggera e crepuscolare come Nina Nastasia, si fa agile, esile, femminile. La si aspettava da tempo, non rimane ora che godersi l'effetto che fa. E fecero la loro porca figura.

Punk'n'roll diretto e tiratissimo che attinge a piene mani sia dalla vecchia scuola, Damned e Adicts per dirne due, sia dal proto-metal di Motorhead e succedanei, tipo Turbonegro.

Apartment Facilities:

Your browser does not currently recognize any of the video formats available. . Kids Tv Italiano - canzoni per bambini 65,, views · Pingu va in gita per i ghiacci fino alla casetta di sua zia o sua nonna, non si è ben capito. Verranno a galla importanti rivelazioni riguardo le.

Insomma, belli. Tirati e tosti. Ma guarda te, a Montecatini Potremmo spacciarli per un gruppo inglese. O tedesco. O australiano. Ma non lo faremo. Quattro musicisti stranieri con cittadinanza italiana. E capirete. A proposito, i Foxhound sono di Torino. Non fatevi ingannare dal nome. Nato dalla collaborazione tra Joseph Costa e Lindsay Anderson, il progetto L'Altra ha segnato la storia dello slow-core e di una scena malinconica e romantica con base a Chicago.

Un modo diverso per ripercorrere la vicenda della band emiliana: accogliente, caldo e ospitale. In sala prove, insieme a qualche amico che veniva a farci compagnia, ci sfidavamo a chi riuscisse a sostenere, per maggior tempo, quella spropositata mole di volume. Chi se ne frega delle metriche, dei generi e delle tecniche Loro volevano un linguaggio nuovo che arrivasse a tutti, e ci sono riusciti. Trattasi, per i distratti, della prima, gloriosa, serata northern soul della nightlife fiorentina. Targata Tender, ovviamente. Affina il proprio genere a ogni album, Gemma Ray, torch-singer di passaporto britannico ma di casa anche a Berlino, idolatrata per la voce sontuosa e potente.

E che in genuine lodi si siano spesi artisti come Nick Cave e Jimmy Page. In cui convivono scenari cacofonici, cavalcate rockabilly, ballate assassine e atmosfere acustiche. Le sue influenze, del resto, sono alquanto variegate, un mix di pop melodrammatico, soul e rock. I dischi sono tornati! Un grido contro il fiume digitale senza anima? Un grande e misterioso love affair? Parla inglese, ma con un vago accento fiorentino, questa band londinese in pista da una decade abbondante e formatasi intorno alla figura del vocalist e bassista Richard Scarr.

Oltre al drumming di John Baker contribuisce al progetto il noise irrequieto del fiorentino Marco Caciagli, alla chitarra. I punti di vicinanza con i Pixies, il noise degli anni novanta e un tocco di rock d'Oltremanica li rendono ben riconoscibili e apprezzati, soprattutto in versione live. Solo per questo concerto al Tender rispolverano la versione originale, per riproporre il greatest-hits del loro repertorio. Do you know Stereolab? Non fatevi ingannare dal titolo, e neanche dalle atmosfere trasognate, eteree, indie-pop ed elettroniche vintage. Lustrate le vostre Lambrette, tirate fuori il Parka e le giacchette rigorosamente a tre bottoni Groove trascinante che Fay intreccia sapientemente con le sue doti canore.

Pronti quindi a vivere una serata di Mod Sixties, di ballate beat e di richiami acid jazz, con la tastiera ruggente e la voce magnificamente dolente di Fay. Non mancano tracce brutali in puro stile S. Psych-rock disarticolato e sperimentale, rigurgiti noise e reminiscenze post-punk. In ogni caso un sound con vocazione internazionale. La forza dei testi in italiano accompagna la melodia costruendo spaccati di rock che parlano di vita, di mondo reale, di sentimento e riflessione con grazia ed eleganza, con misura e passione.

Sul palco il rocksteady beat dei White Overproof, navigato combo che allinea musicisti di grande esperienza, e che dal vivo scalda i cuori e muove le gambe con un mix di classici del genere. Basso, chitarra, batteria e una sanguigna sezione fiati. Ma quanto costa? E a passare dal surf al surf-rock ci hanno messo un amen. Chitarre riverberate al massimo, melodie accattivanti e il divertimento dei party estivi! Il ritorno nella natia Sicilia, non ha stemperato le passioni di questi nipotini dei Beach Boys: mare, musica e sole!

Graditi costumi da bagno sgargianti. Ogni letto ha storie da vendere e magie da raccontare, a sua totale discrezione. Il letto sfatto di dei fiorentini Unmade Bed esalta e rinnova la missione psycho-pop e post-rock di Jennifer Gentle e Father Murphy, per fare due nomi. Con loro i pratesi Giochi per Bambini capitanati da Marco Burroni: rock, elettronica e ritmiche urbane. Chiude il cerchio Fulci dj, e siamo al dj-set. Dopo, si torna a casa, ma anche no. Provate voi a convincere un mago del mastering come Carl Saff a metter mano alle proprie canzoni.

Potevano mancare sul paco della Limonaia? Poco amarcord e molto divertimento. E pure sulle piccole riserve indiane della Firenze fu Capitale del Rock, abbiamo glissato. E chissenefrega se non conoscete la discografia degli Einsturzende Neubauten o dei Mass. Trenta date in tre mesi, un concerto ogni tre giorni. Un live in equilibrio tra energia e poesia, potenza e piglio onirico. Come il nuovo album, eponimo, pubblicato da Picicca Dischi poche settimane addietro, con cui i Giuradei saziano la sete di tutti i sentimenti possibili, esortano a godersi l'ultimo respiro e a muovere le cose per riscrivere il presente.

Da provare! Chiamateli next big thing, gruppo rivelazione, nuova promessa Da Firenze: chitarra, basso e voce, batteria e tastiere. I Venkmans devono il nome al Bill Murray di The Ghostbusters, ed il titolo del disco al sole nascente che illumina la loro strada. Firenze chiama con gli ottimi Street Clerks: quattro voci, un contrabbasso, due chitarre e batteria, vincitori del rock contest , sound vocale e allo stesso tempo acustico e dirompente.

Le loro muse? I Golden Shower sono una combriccola di rocker toscani proveniente da Montecatini che ama definire il proprio genere "Wet Garage": un selvaggio e infernale r'n'r che rimanda alle scorribande di Cramps e Sonics, chitarre stridenti in perfetto disaccordo con una voce sguaiata quanto basta. Ci sono musicisti a cui un gruppo solo Dopo il live ancora garage, surf, psychobilly, new wave e affini insieme a A. Siamo nel meandri dello psych-pop-rock ma i nostri sono di ampie vedute.

E qualche assaggio potremo ascoltarlo proprio al Tender.

Pipi a letto, il problema e la soluzione

Jonas David, giovane e promettente folksinger tedesco: voce calda e romantica accompagnata dalla chitarra acustica, ideale colonna sonora per scaldare gli animi in queste serate invernali. Sul palco mette in scena il suo sogno cinematografico rivivendo i sentimenti provati durante la stesura dei brani. Un viaggio che trascina sulla riva della nostra mente, canzoni indelebili e senza tempo.

Senza mete. Le strade del garage rock incrociano via Alamanni. Al groove della tradizione funky uniscono elementi elettronici, synth aggressivi, fiati taglienti e testi degni del patrimonio cantautorale. Sono storie che raccontano di amori che stendono sul pavimento, dove i sentimenti che fanno troppo male escono dal corpo ed entrano in un freezer da scongelare.

Le metafore con parole simili a numeri perfetti, incastonate sempre in una radice melodica costante. Dentro troverete limoni volanti e cambiamenti struggenti, viaggi interstellari e giovinezze perdute. Un cantautore di razza, immaginifico e viscerale.

Marina Ripa di Meana: «Quando Agnelli mi trovò a letto con due uomini»

Insomma, da vedere. Hawaiana di base a Los Angeles, Simone White si muove tra territori folk, movenze trip hop, deviazioni glitch e arrangiamenti stilosi. Due suoi brani recenti hanno fatto il giro del mondo, come colonne sonore di notissimi spot. Per poi fondere il tutto in incandescenti colate di punk, stoner, psycobilly, indie e noise. I live adrenalinici sono il marchio di fabbrica della band: potenti, ironici sfrenati. Benvenuti, ragazzi! Gli strumenti principali che suona sono: pianoforte, organo Hammond e tastiere.

Al timone dei Vip, quando la scena musicale cocktail-lounge tricolore faceva scuola nel mondo, ha suonato dal vivo sia in Italia che all'estero. Una manciata di brani a conferma della loro indole indie-pop, con testi in italiano e influenze brit. Da provare. Rock oscuro, minaccioso, intenso e monolitico. Ma anche energico e adrenalinico. Chiude il cerchio Fritz Orlowski dj. Passano gli anni e sei ne sono trascorsi da quando i pratesi Kill the Nice Guy si aggiudicarono il Rock Contest di Cotroradio. Due riot girl e un batterista, ascendenti grunge, noise e post-rock.

Da allora centinaia di concerti, in perfetta solitudine o a fianco di Gang Of Four, Gogol Bordello e Il Teatro degli Orrori, solo per fare qualche nome. Non hanno paura di graffiare i Kill The Nice Guy, non hanno paura del rock, quello vero, al quale si approcciano con una purezza quasi devastante. Che cattura e stritola. Il nuovo lavoro sintetizza anche il percorso intrapreso da Stefano e dai suoi musicisti. Storia immaginarie e reali. Clementi racconta innanzitutto dei volti e delle vite. Ne cerca i moventi nascosti, i segni, esplora fallimenti e successi, sempre attento a svelare le conseguenze meno scontate della dialettica tra palco e dietro le quinte, tra luci della ribalta e quotidiano.

Emidio Clementi e Corrado Nuccini si muovono da sempre nella scena indie-rock italiana. Entrambi condividono la passione per la parola scritta. Guardate bene nel guardaroba. Tirate fuori quelle belle camicie di flanella a quadri, quei jeans sapientemente sdruciti, tenete alla larga il pettine e aprite i cuori al suono ruvido di Soundgarden, Alice in Chains, Nirvana Aggiungendo una manciata di brani originali che i nostri stanno forgiando. Non solo cover, insomma. Vale la pena di andarsele a vedere, queste Furie toscane da esportazione. Procediamo con ordine: le Furie nascono nel da una costola dei Toomuchblond.

Mica male! Hanno da poco pubblicato uno split con i Wemen di Carlo Pastore, in cui si aprono a inaspettati orizzonti psichedelici. DJ, ma anche giornalista, autore, conduttore radiofonico, Enrico Lazzeri suona solo vinili originali, in perfetto stile Wigan Casino. E poi ogni sera, musica dal vivo e altri ospiti. Per il taglio del nastro perfetta la colonna sonora dei senesi Fonzie e la Gang Band, con il loro concentrato di frat rock, brit-invasion e atmosfere sixties.

Ma le ferie sono finite e tanto vale prenderlo di petto, questo Come fanno questi quattro musicisti provenienti da alcune note band fiorentine Passogigante, Street Clerks e Velvet Score devoti al verbo del punk californiano e cresciuti a suon di Nofx, Lag Wagon e Rancid. Gruppi da cui i nostri attingono allegramente per i loro live, insieme ad altre hit del genere. E per i livornesi Flora e Fauna tutto ricomincia. Post-rock americano due nomi su tutti, Shellac e Fugazi e testi in italiano, un passato condiviso con Linea77, Sabot, DeGlaen, Ambush e Pipi Kini, e non solo sui palchi italiani.

Il loro treno ferma a Firenze, binario Tender Club. Girano i palchi con una maschera di maiale e cantano esilaranti disavventure nel jet set milanese. Ironici, poetici, stralunati. Non sono addormentato come cervello. Sono addormentato come persona. La critica ne parla, bene, i fan aumentano. Storia nella storia il cambio di line-up avvenuto durante la post-produzione del disco: al posto di Caterina Polidori si sono inserite Francesca Storai e Valeria Votta.

Non solo nei contenuti, ma anche nella forma. Sorprenderti, coinvolgenti. In pratica, una forza della natura. Proprio come I Ganzi. Oggi la band fiorentina continua la maturazione artistica evidenziata nelle ultime apparizioni. Che Natale sarebbe senza LAnimale? No, non quello che farete bollire in pentola mentre preparate i crostini Trattasi infatti del side-project con cui noti esponenti delle scene locali si dilettano da due lustri abbondanti. Giusto per seminare qualche indizio. Suonati come Dio comanda. Le band, gli artisti e i personaggi in nomination naturalmente si sono esibiti la:limonaia nella scorsa stagione Benvenuti al Tender!!!

Sono psichedelici, sono funk, sono rock, sono di Livorno. Funziona, visto che sono tra gli indie da esportazione della Toscana in musica. Musica strumentale, piena di tensione drammatica e dunque di cambi di ritmo e di atmosfera. Nel nuovo album, quello degli energumeni, si fondono suoni distorti ed elementi etnici, richiami a funk, hip hop, punk e dance.

La chitarra dei Massimo Volume. Serve aggiungere altro? Siamo a distanze siderali dal tran tran di forzature pop e di canzoni ruffiane. Immaginate piuttosto una fioritura di sfumature, una ricerca sonora per emozioni forti. Passato, presente e uno spicchio di futuro. Ad un dj si aggiungono una chitarra ed una voce. Questa era la formazione iniziale. Non ci sono categorie, il blogger Breakfast Jumpers li ha definiti "Elettro deliri new new wawe o new rave? Scrittura matura e raffinata, un inno all'evasione, talento cristallino La loro musica racconta del viaggio, della nostalgia di casa, del bisogno di essere sempre in movimento, senza scopo e senza sosta.

Street Clerks - Tre voci, un contrabbasso e due chitarre, vincitori del rock contest , sound vocale e allo stesso tempo acustico e dirompente. Il disco mescola psichedelia e post-punk, elettronica e dance, e ha visto in studio un duo di produttori che hanno fatto la storia della musica: Dave M. Il modello? La location? In pieno centro fiorentino, a due passi dalla Stazione Santa Maria Novella. Festa grande con colonna sonora dei Blue Popsicle, tiratissimo quintetto fiorentino che centrifuga al meglio Strokes, Artic Monkeys e Maximo Park Morale: gli spazi ci sono, basta riappropriarsene.

Da qui il nome Tender, che sottintende un ponte tra passato e presente, come quella piccola imbarcazione, il tender appunto, che si usa per collegare navi e yacht alla terra ferma.